"Assunto"
Sant’Antimo Vin Santo DOC



Uvaggio:

Trebbiano e Malvasia

Altitudine Vigneto:

550 mt. s.l.m

Produzione per Ha:

10-15 ql.

Gradazione Alcolica:

16,00% Vol. svolto

Vinificazione:

Questo Vin Santo nasce dalla produzione di due tipiche uve bianche della tradizione toscana, Trebbiano e Malvasia. Le uve vengono raccolte e poste in apposite ceste per l’appassimento. Dopo il periodo di appassimento di circa 3 mesi in modo naturale, le uve vengono pigiate, il mosto che si ottiene viene iniziato alla fermentazione e messo in caratelli di legno.

Maturazione:

Il mosto viene messo in affinamento in piccoli caratelli 50-100 litri dove resta per minimo 4 anni, in questo periodo il vin santo fermenta trasformando in parte gli zuccheri in alcool e si affina assumendo un colore paglierino tendente all’ambrato con tipici profumi caratteristici.

Affinamento:

Il Vin Santo Assunto dopo la maturazione in legno ha un ulteriore affinamento in vetro per circa 8-10 mesi per fare depositare al fondo naturalmente dei residui della fermentazione e maturazione, poi viene messo in bottiglia senza essere filtrato cosi da non andare a perdere quelle caratteristiche che assume durante la fase di affinamento.

Note di Degustazione e Abbinamenti:

Di colore giallo dorato tenue , profumo intenso elegante e fruttato con sfumature floreali dato dall’appassimento delle uve, al palato è piacevole e dolce molto avvolgente, caldo con in fine un gusto liquoroso. Si sposa egregiamente con tutta la pasticceria in genere i dolci secchi e biscotti (Cantucci Toscani).

Temperatura di Servizio consigliata:

18°C